Turkish Airlines EuroLeague

Euroleague 2020/21 – Team Focus, Maccabi Playtika Tel Aviv: ora o mai più per i playoff

La scorsa stagione solo il COVID non ha permesso a una grande del basket europeo come il Maccabi Tel Aviv di interrompere la striscia negativa di 4 eliminazioni consecutive in regular season. Il 2020/21 sembrava allora essere l’annata giusta per tornare ai vertici dell’Eurolega ma sinora non tutto è andato secondo previsioni, come testimonia il record di 9 vittorie e 11 sconfitte. Tuttavia, il recente successo contro il Baskonia potrebbe rappresentare il cambio di passo per agguantare dei playoff ora distanti 4 punti.

Roma Femminile

Andressa, Serturini e Bartoli firmano la vittoria in rimonta delle giallorosse

La scorsa domenica l‘A.S. Roma è scesa in campo al Tre Fontane per concludere il girone di andata. Le capitoline hanno ospitato il Napoli di Alessandro Pistolesi, al suo esordio sulla panchina partenopea. Una partita ad alto ritmo che ha visto la Roma portare a casa una vittoria sofferta per 3 a 2 con un Napoli che ha lottato fino all’ultimo minuto senza mollare, rendendo difficile la situazione alle giallorosse. Le ragazze di Elisabetta Bavagnoli non potevano sbagliare e portano a casa i tre punti con le reti di Andressa, Serturini e Bartoli

Rubriche Storiche

Gualdo e i suoi anni d’oro, dalla Prima Categoria alla B sfiorata

Il calcio umbro ha sempre visto Perugia e Ternana giocare ad alti livelli, altre squadre hanno provato a ribaltare le gerarchie, come il Gubbio che nella sua storia ha disputato due volte la B. Stessa categoria sfiorata da un’altra squadra umbra negli anni ’90, il Gualdo, passato in pochi anni dal disputare campionati dilettantistici alla serie C. La squadra umbra è andata veramente vicina a giocare il campionato cadetto, raggiungendo il punto più alto nella storia del calcio a Gualdo Tadino.

Roma Femminile

Riparte il campionato di Serie A femminile dopo un mese di stop

Dopo un mese di stop e la Final Four della Supercoppa italiana torna finalmente il campionato di Serie A femminile. La squadra di Elisabetta Bavagnoli ha perso per 2 – 1 la semifinale contro la Juventus. Le ragazze hanno saputo tener testa alla capolista, mostrando una buona maturità di gioco e facendo sudare alle bianconere il biglietto per la finale. La performance delle romane è stata convincente e buona, trascinando la squadra di Rita Guarino ai supplementari dove la squadra capitolina si è difesa con ordine all’attacco della capitolista. Non è bastato, ma la gara dello scorso 6 gennaio è un buon punto da cui ripartire.