Calcio femminile, pronostici rispettati: le Big davanti

Dopo la sosta, lo scorso weekend sono finalmente tornate in campo le ragazze del pallone, con una due giorni da vere protagoniste, complice l’assenza dei colleghi causa stop per le nazionali. Tra sabato e domenica il calcio femminile ha rubato i riflettori, con una terza giornata a suo modo storica: il primo derby rosa nella massima serie, e tanto spettacolo, che andremo a rivivere insieme nelle prossime righe. 

Inter-Milan, alle rossonere il derby della storia 

Allo stadio Breda di Sesto San Giovanni, il movimento calcistico femminile si è arricchito di un nuovo importante capitolo, dopo lo splendido mondiale francese. Il primo derby nella massima serie tutto al femminile, che ha fatto registrare il tutto esaurito con ben 4500 tagliandi venduti, è andato al Milan che si è imposto per 3-1. Doppietta per la slovacca Dominica

da sky.it

Conc, intervallata dal gol del pareggio di Gloria Marinelli, prima che un gol di testa di Rinaldi fissasse il punteggio finale. Le rossonere danno così seguito al loro magic moment con la terza vittoria in altrettante partite, mentre l’Inter, dopo una buona partenza, esce ridimensionata dalla stracittadina. 

Il Milan chiama. Juventus, Roma e Fiorentina rispondono 

Dopo tre giornate va delineandosi quello che dovrebbe essere il leitmotiv di questa stagione. Le 4 principali antagoniste per il successo finale, al netto di possibili ma quanto mai improbabili sorprese, sono già davanti a tutte. La Juventus tiene il passo del Milan, superando il fanalino di coda Florentia per 3-1. Ancora a segno la fantasista

da sky.it

della nostra Nazionale, Cristiana Girelli, ben coadiuvata dalle reti delle nuove arrivate Sembrant e Maria Alves. Subito dietro al duo di testa, cercano di tenere il ritmo Roma e Fiorentina. Le giallorosse si sono sbarazzate senza problemi dell’Empoli per 4-0, mentre le gigliate riscattano la sconfitta subita proprio dalla Roma, sconfiggendo il Tavagnacco per 2-1. 

 

Il prossimo turno e la classifica 

Da questo momento non ci si ferma più. Già nel prossimo finesettimana le ragazze scenderanno di nuovo in campo per dare il via alla quarta giornata del campionato di calcio femminile. In un campionato così equilibrato ad alta quota, lasciare punti per strada sarebbe un suicidio sportivo clamoroso. A rischiare di più sono le campionesse in carica della Juventus, che saranno ospiti dell’Inter. Impegni abbordabili, sulla carta, per le altre candidate allo Scudetto. Il Milan attenderà tra le mura amiche il Tavagnacco; la Roma andrà a Verona, contro una squadra ancora imbattuta ma nettamente inferiore alle ragazze di Bavagnoli: infine, per chiudere il cerchio, la Fiorentina sarà ospite del Sassuolo.  

Milan 9, Juventus 9, Roma 6, Fiorentina 6, Verona 5, Sassuolo 4, Inter 4, Bari 3, Tavagnacco 2, Orobica Bergamo 1, Florentia 0, Empoli 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *