Rubriche Storiche

Laver: l’impresa e la conquista del Grande Slam nel 1969

tennisworlditalia.com

Nel tennis gli occhi degli appassionati sono rivolti agli US Open, l’ultimo torneo degli Slam, in totale sono quattro: Australian Open, Wimbledon, Roland Garros e US Open. Le attenzioni sono rivolte verso Novak Djokovic a cui manca solamente il torneo in America per ripetere l’impresa riuscita l’ultima volta nel 1969 a Rod Laver, ovvero vincere i quattro tornei nello stesso anno. Andiamo a scoprire le vittorie di quell’anno.

Rubriche Storiche

Cordova e il passaggio alla Lazio, quando il derby è anche sul mercato

rivistalaroma.it

La rivalità tra Lazio e Roma è una delle più accese nel calcio italiano, in sede di calciomercato è impossibile impostare una trattativa tra le due squadre. Diversamente da come accade a Milano tra Milan e Inter, negli scorsi giorni il passaggio di Pedro dalla sponda giallorossa a quella biancoceleste ha ricordato il trasferimento dalla Roma alla Lazio di Franco Cordova, che avvenne nel 1976.

Rubriche Storiche

Mario Kempes e l’Italia, storia di un bluff tra Emilia e Puglia

soy502.com

Nel calcio capita a volte che molte squadre partino con grandi ambizioni in precampionato, salvo poi deludere sonoramente non solo per demeriti sportivi, ma anche a causa di  trattative societarie saltate. Magari queste società ingaggiano un nome di spessore per illudere i propri tifosi oppure per attirare sponsor e attenzioni. Questo ad esempio è il caso di Mario Kempes, coinvolto nell’estate 2001, quando allenò per pochissimo tempo la Fiorenzuola e il Casarano.

Calcio

Euro 2020: si prosegue con la seconda parte degli ottavi di finale

ilpost.it

Gli ottavi di finale del campionato europeo proseguiranno quest’oggi e domani con sfide interessanti. La partita tra Croazia e Spagna vedrà di fronte due squadre che pur ottenendo la qualificazione non hanno convinto a pieno. La favorita per la vittoria finale, la Francia, affronterà la Svizzera. Sfida invece ricca di fascino sarà quella tra Inghilterra e Germania. Infine la partita tra Ucraina e Svezia vedrà di fronte due squadre vogliose di stupire e mettersi in mostra. Per tutte l’imperativo è vincere per non abbandonare i sogni di gloria.