Calcio

Euro 2020: Ottavi di finale, nella parte alta del tabellone molte big rischiano

I gironi di Euro 2020 sono terminati, conosciamo i nomi delle sedici squadre che proveranno a portare a casa il trofeo. Queste nazionali sono state suddivise, in base ai loro risultati, su un tabellone tennistico. Una parte di questo però, la parte alta che andremo ad analizzare in questo articolo, sembra decisamente più ostica dell’altra. Nella parte alta del tabellone sono infatti presenti squadre che hanno vinto un totale di sette coppe del mondo e di sette europei. Ma analizziamo nello specifico ogni partita.

Calcio

Euro 2020, girone F: la Super Francia nel girone della Morte

Il gruppo F è stato riconosciuto universalmente come il gruppo della morte di questo Europeo. Al suo interno abbiamo i campioni del mondo in carica (Francia) ed i campioni d’Europa e della Nations League in carica (Portogallo). Completano il girone la squadra europea con più vittorie dei mondiali e più finali raggiunte e prima nell’albo d’oro degli europei (la Germania) e il team destinato a fare da cenerentola del girone ma che ha già sorpreso 4 anni fa (l’Ungheria).

Calcio

Euro 2020, girone A: parte il sogno azzurro della nazionale di Mancini

Dopo il rinvio di un anno causa COVID siamo finalmente pronti a gustarci questi europei itineranti. Il gruppo A aprirà la rassegna continentale e il match d’esordio vedrà impegnata proprio la nostra nazionale contro la Turchia. Calcio d’inizio alle ore 21:00 di venerdì 11. Già il primo match nasconde varie insidie per Mancini. Analizziamo l’Italia e le nostre avversarie.

Calcio

The SuperLeague 2021, ci siamo!

Mezzanotte del 19 Aprile 2021, già nel giorno precedente avevamo avuto delle indiscrezioni trapelate dal Corriere dello Sport. Boutade o realtà? Non ci era dato sapere, certo spesso avevamo letto la possibilità di una Superlega europea di calcio, era dalla fine degli anni ’90 che se ne era iniziato a parlare. Ma sembrava il solito braccio di ferro tra i grandi club europei e la UEFA per organizzare ed amministrare lo sport più popolare al mondo.