Archivio

Tutto Premier: speciale lotta salvezza

www.dailypost.ng

Mentre impazza la lotta per il titolo, con protagoniste City, Liverpool e Tottenham, la bagarre per non retrocedere in Championship non sembra affatto essere da meno. L’unica condannata sembra essere l’Huddersfield, ultimo ad 11 punti, mentre tra il Fulham penultimo a 14 e il Burnley quindicesimo a 21, ci sono 7 lunghezze. Abbiamo fatto il punto sulla lotta salvezza, con il mercato che potrebbe essere una variabile importante per quel che riguarda la relegation zone in Premier.

Archivio

Salvate il soldato Son: il calcio come salvezza dalla guerra

La guerra è forse il peggiore dei mali fin dalla notte dei tempi dell’essere umano. Tema d’ispirazione di racconti, storie, libri e film. Salvate il soldato Ryan è forse la pellicola bellica più rappresentativa di questo genere. L’ultimo dei fratelli Ryan, rimane disperso nella Normandia occupata dai tedeschi, e i Ranger riusciranno poi a salvarlo. Heung Min Son, stella coreana del Tottenham e della sua nazionale, è riuscito a salvarsi ma da solo. Con la vittoria ai Giochi Asiatici di settembre, Son è infatti riuscito ad evitare la leva obbligatoria per i giovani della Corea del Sud. Ryan e Son, due soldati per due destini diversi.

Archivio

Tutto Premier: dal ritorno di Ranieri, e i derby a tinte rosse

www.dailypost.ng

Il mese di novembre in Premier si è chiuso con la conferma del City in testa, del Liverpool alle sue spalle e un piccolo passo falso del Chelsea inseguitrice. Suggestivo è stato anche il ritorno di Claudio Ranieri, chiamato a fare un altro miracolo per salvare il Fulham. Tuttavia, è stato il mese di dicembre ad aprirsi col botto. La 14esima giornata infatti aveva in programma tre derby: quello tra Chelsea e Fulham, quello tra Arsenal e Tottenham, e il Merseyside derby tra Liverpool ed Everton. Questo ed altro in “Tutto Premier”.

Archivio

Tutto Premier : dall’addio a Vichai, al ritorno dell’Arsenal tra le big

www.dailypost.ng

Una nuova rubrica mensile dell’Occhio Sportivo. Un’analisi del meglio e del peggio della Premier League, il campionato più bello e affascinante del mondo. Dal triste addio al presidente del Leicester, artefice dello storico successo di due anni fa delle foxies, passando per l’Arsenal, tornata ad essere una vera e propria big. Infine le conferme del City, del Chelsea e del Liverpool e la boccata d’ossigeno che può tirare Mourinho col suo United.