EuroLeague: l’Olimpia vola in Francia per ritrovare la vittoria

Nuova settimana europea per quanto riguarda l’EuroLeague, così come per l’Eurocup che torna dopo due settimane di stop. Tante belle partite ci aspettano, vediamo insieme il programma della 13° giornata di Euroleague, in cui l’Olimpia Milano volerà in Francia contro l’Asvel, il derby di Istanbul e la trasferta del Panathinaikos a Barcellona.

L’Asvel ospita un’Olimpia Milano con voglia di riscatto

Si, perché come scritto sopra, Messina vorrà sicuramente riprendere a vincere anche in Eurolega dopo il tonfo interno contro la Stella Rossa. Sconfitta da una parte inaspettata, dall’altra che spegne un po’ quell’entusiasmo che si era creato tra i tifosi dell’Olimpia. Brown e Baron erano immaracabili per la difesa dell’Olimpia, con il primo autore di 21 punti. Milano, invece, è riuscita a portare solo Rodriguez in doppia cifra, con 14 punti.

Ora troverà davanti a sé l’Asvel, squadra poco qutoata ad inizio anno e reduce da 4 sconfitte consecutive, in casa è comunque riuscita ad ottenere vittorie importanti, come quella con l’Olympiacos, Panathinaikos e CSKA. Degni di nota sono sicuramente Jekiri (10.6 pti e 8.9 rim) e Jean-Charles (9.2 pti), due lunghi molto duttili e presenti sotto il tabellone. Importante anche il contributo servito da Lighty (8.8 rim) e Diot (3.6 ast). Sicuramente l’Olimpia dovrà andare in Francia per fronteggiare i lunghi francesi con il miglio Tarczewski (4.7 rim) e il miglior Scola (11.3 pti e 5.7 rim) a disposizione. Inoltre, vista la possibile assenza di Micov, Rodriguez (15 pti e 5.5 ast) dovrà caricarsi maggiormente la squadra sulle spalle.

Sicuramente per Messina non sarà una sfida impossibile uscire vincitore da Villeurbane, ma visti i precedenti dell’Asvel, guai a sottovalutare l’avversario; in primis per non commettere gli stessi errori fatti contro la Stella Rossa.

Il Panathinaikos vola a Barcellona, Fener e Efes nel derby di Istanbul

Nelle restanti sfide, spiccano la trasferta del Panathinaikos a Barcellona, e il derby di Istanbul tra un Efes sempre più in forma e un Fenerbahce con voglia di riscatto.

Per quanto riguarda la prima partita, il Barcellona si trova con 9 vittorie in confronto alle 8 del Panathinaikos. Entrambe le squadre vengono da un buon momento, con i greci che hanno vinto il caldissimo derby di Atene grazie ai 41 punti di Rice e le solite solide prestazioni di Thomas (14.2 pti e 5.3 rim) e Calathes (13.8 pti, 5.3 rim e 5.5 ast). Dall’altra ci si aspetta molto, come sempre, da Mirotic (19.3 pti e 6.8 rim) e Higgins (12.8 pti).

Per quanto riguarda il derby di Istanbul, da una parte troviamo l’Efes in grande forma, guidato da un infermabile Larkin, autore di 22 pti e 3.9 ast di media, mentre dall’altra un Fenerbahce che cerca di risollevarsi grazie a De Colo (20.5 pti) e Williams (11.3 pti e 4.7 ast). Sarà sicuramente una partita molto combattuta, dove i due coach, Ataman e Obradovic, cercheranno di pungersi a vicenda fino ad arrivare alla vittoria finale.

Per quanto riguarda il resto del programma, troviamo Khimki – Alba Berlino, Stella Rossa- Baskonia, Maccabi – CSKA, Real Madrid – Olympiacos, Zalgiris – Valencia e Bayern – Zenit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *