EuroLeague, prime firme e rumors di mercato

E’ sicuramente difficile, in un momento delicato come questo, parlare di sport. Ma è anche vero che la pallacanestro non si è fermato del tutto: se da una parte molti campionati, nazionali ed europei, si sono conclusi in anticipo o sono stati sospesi, dall’altra parte il mercato e il basket a livello “amministrativo-dirigenziale” sta cercando soluzioni per riprendere. Ed è proprio di mercato, di firme e di rumors di Eurolega che parleremo oggi.

Le prime firme…

Ebbene si,  in questo periodo confuso e pieno di indecisioni, è arrivata la prima firma. A piazzare il colpo è il CSKA Mosca, il quale si è assicurato il cartellino di Nikola Milutinov con un contratto triennale da 3 milioni a stagione. Sulle tracce del giocatore serbo c’era anche il Barcellona, il quale però aveva proposto un triennale da 7 milioni di euro complessivi (2.3 milioni a stagione). Milutinov, in questa stagione europea con l’Olympiacos, viaggiava con ottime cifre, ovvero 10.3 pti e 8.2 rim. Con questa firma il CSKA aumenterà sicuramente il proprio potenziale nel pitturato.

Non è una nuova firma, ma il (quasi ufficiale) rinnovo di Kaleb Tarczewski per l’Olimpia Milano è sicuramente una buona notizia per coach Messina. Il centro americano dovrebbe firmare un 2+1 dopo aver chiuso questa stagione con 8.2 pti e 5.7 rim.

…e i primi rumors

Tanti sono stati i rumors in questi 2 mesi di stop. Per quanto riguarda l’Olimpia Milano, girano voci sull’interesse di Gudaitis da parte dello Zenit e Real Madrid. In caso di partenza del lituano, Messina avrebbe puntato gli occhi su Shengeila, il quale però ha ribadito il suo amore al Baskonia. Inoltre Messina vorrebbe provare a portare a Milano l’ala serba Nikola Kalinic, per provare ad aumentare il valore del suo roster, mentre è stato smentito l’interesse per Wilbekin.

Il Panathinaikos sta provando a trattenere Calathes con un’offerta a ribasso (1.8 milioni a stagione), ma sul play c’è anche il Real Madrid, che lo vorrebbe in caso della partenza in direzione Dallas di Facundo Campazzo. Sempre il Panathinaikos, insieme all’Asvel, è sulle tracce dell’ex Brescia Bryce Cotton. In casa Khimki si parla di rinnovo sia per Shved, Jerebko e Mozgov, nonostante quest’ultimo non abbia mai messo piede in campo durante questa stagione. Infine si parla di rinnovo anche per Delaney a Barcellona, mentre in casa Efes si pensa a Vezenkov in caso di addio di Alec Peters.

Andranno in porto questi rumors? Chissà, la strada è ancora lunga, soprattutto se pensiamo a quando potrebbe essere la data d’inizio della nuova stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *