Roma Femminile

Roma femminile, lavori in corso in vista della stagione 21-22

Tempo di lettura: 4 min

Il campionato è fermo, ma la Roma femminile è già al lavoro per preparare la stagione che verrà, con l’obiettivo di continuare il percorso di crescita impostato dalla società, e dare continuità alla splendida vittoria della Coppa Italia.  La squadra partirà domani per il ritiro sul Terminillo, dove resterà fino al 31 luglio, con un mercato ancora apertissimo e tante facce nuove già al seguito.

Cambio in panchina, Spugna prende il posto di Bavagnoli

La prima grande novità, in vista della prossima stagione, sarà l’avvicendamento in panchina. Betty Bavagnoli, dopo tre anni alla guida delle ragazze, passerà ad un ruolo dirigenziale, con il compito di coordinare tutte le attività del calcio femminile del club. A sostituirla, alla guida tecnica della squadra, sarà Alessandro Spugna, autore di un ottimo campionato con l’Empoli nella stagione appena conclusa, chiusa proprio dietro le giallorosse. Il tecnico ex Juventus ed Empoli ha firmato con la Roma un contratto annuale, fino al 30 giugno 2022.

L’obiettivo non dichiarato è chiaramente quello di proseguire l’ottimo lavoro svolto dalla Bavagnoli, provando a raggiungere, o tantomeno avvicinarsi, al sogno Scudetto. Per farlo servirà effettuare un ulteriore salto di qualità, e abituarsi ad una grande costanza di rendimento, mancata nell’ultima annata, e mostrata invece dalla Juventus negli ultimi anni.

Porte girevoli anche in campo

La stagione che verrà vedrà tanti volti nuovi anche nel rettangolo verde, con tanti cambiamenti già apportati alla rosa. Agnese Bonfantini è passata alla Juventus nello scambio che ha portato nella capitale Benedetta Glionna. Scambio alla pari tra le due ragazze classe ’99, con la Roma che si è garantita le prestazioni della giovane attaccante reduce dall’ottima stagione in prestito proprio all’Empoli di Spugna. Sempre dalla squadra toscana è arrivata anche Lucia Di Guglielmo, terzino nel giro della Nazionale, che andrà a completare il reparto destro con Angelica Soffia dopo l’addio di Kaja Erzen, passata al Napoli. Dal Sassuolo è invece approdata Valeria Pirone,dopo una stagione conclusa con 10 gol all’attivo. L’attaccante classe ’88 sostituirà Marija Banusic, andata al Napoli dopo soli 6 mesi nella capitale, e avrà il difficile compito di non far rimpiangere Lindsey Thomas, trasferitasi al Milan. Manca solo l’ufficialità, invece, per annunciare il colpo dell’estate giallorossa, Thaisa Moreno. La centrocampista brasiliana, 83 presenze nella Selecao, è pronta a lasciare il Real Madrid per vestirsi di giallorosso.

Roma femminile

Le date della nuova stagione

La Serie A femminile 2021-2022 aprirà i battenti il 29 agosto. È questa la data scelta dalla Divisione Calcio Femminile della Figc per l’inizio della nuova stagione. Il campionato che verrà sarà di transizione verso la stagione 2022-2023, quando si disputerà il primo campionato femminile professionistico composto da dieci squadre, contro le dodici attuali, come stabilito dal Consiglio Federale. Per questo motivo retrocederanno le ultime tre classificate, mentre dalla Serie B verrà promossa solo la prima in classifica. Nel periodo compreso tra il 28 agosto e il 12 settembre, le gare saranno disputate in orario preserale o serale. Sono state confermate le formule per la Coppa Italia e soprattutto la Supercoppa, con la final four in cui la Roma femminile sarà grande protagonista.

Condividi:

Pubblicato da Lorenzo Piersanti

Nonostante un diploma al liceo scientifico ho capito che la matematica non sarebbe mai stata il mio mestiere. Ho quindi conseguito una Laurea triennale in Scienze della Comunicazione prima, e una Laurea specialistica in Media, Comunicazione e Giornalismo poi. Redattore presso la testata giornalistica Wild Italy, prima di sposare il bellissimo progetto del L'Occhio Sportivo. Nel mezzo ho anche effettuato un tirocinio presso Calciomercato.com. Tutto questo perchè sono un amante dello sport a tutto tondo, in particolare del calcio. Mi piace raccontare il pallone in tutte le sue sfaccettature, senza compromessi.